Il 18 e 19 giugno i motori romberanno per beneficenza. Per il secondo anno, motociclisti provenienti da ogni dove, raggiungeranno il Passo dello Stelvio in occasione del Dainese Day by ‘Fondazione Marco Simoncelli 58. Un motoraduno, promosso dalla Banca Popolare di Sondrio e dalla partecipata Pirovano Stelvio, l’università dello sci, che vuole ricordare la figura di Marco Simoncelli, il campione della moto Gp scomparso in seguito ad un terribile incidente sulla pista di Sepang. Proprio per fare del bene ricordando lo splendido ragazzo che era il Sic, è nata la Fodazione Simoncelli che ha già raccolto più di due milioni di euro per diverse iniziative benefiche e che a breve terminerà i lavori per la costruzione di un centro diurno per ragazzi disabili a pochi chilometri da Coriano, vicino a Rimini, paese natale di Marco. I centauri si daranno appuntamento sabato 18 a Cermenate, in provincia di Como per poi raggiungere quota 2.760 metri, lo Stelvio, una delle mete che ogni motociclista, almeno una volta nella vita deve ammirare, a bordo della sua due ruote.

Barbara Fogazzi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata