(Brescia). A Brescia la disoccupazione giovanile è da record: per I ragazzi compresi tra I 15 e I 24 anni è stato raggiunto il 36 per cento. Questa percentuale è sei volte più alta di quella del 2008. Questi dati sono stati registrati dalla recente indagine sul mercato del lavoro degli industriali bresciani e confermati, mese dopo mese, dai bollettini statistici dell’Istat. Abbiamo commentato la situazione con Damiano Galletti della Cgil (Camera del Lavoro – Brescia), raggiunto telefonicamente durante il telegiornale condotto da Claudia Barigozzi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata