Il Consiglio regionale lombardo ha bocciato l’emendamento all’assestamento di bilancio, presentato dal consigliere regionale bresciano Gian Antonio Girelli, per introdurre il contributo di funzionamento per la metropolitana di Brescia. Girelli chiedeva di stanziare 4 milioni di euro per il 2016 per sanare l’anomalia dell’assenza, caso unico in Lombardia, di un finanziamento strutturato sulla base del chilometraggio effettuato e dei viaggiatori trasportati. Sentiamo in collegamento telefonico il consigliere Girelli.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata