Cremona Un’estate tutt’altro che rilassante per il mondo della scuola. A Cremona oggi si sono concluse le operazioni di assegnazioni dei posti a tempo determinato per il personale Ata, dopo la chiamata in ruolo di lunedì. Una piccola certezza in vista dell’inizio dell’anno scolastico, che arriva dopo un anno di sollecitazioni, da parte del sindaco. Ancora irrisolte le criticità che riguardano i docenti: ormai il tempo stringe e mancano ancora le graduatorie complete per il concorso: non tutto il personale sarà in classe, insomma, al suono della campanella. Tra le criticità maggiori la mancanza dei docenti del sostegno e l’attesa assegnazione degli insegnanti agli ambiti, che sarebbe dovuta avvenire secondo criteri oggettivi e che ha comportato un superlavoro per i sindacati, alle prese con migliaia di conciliazioni, a causa di un errore del MIUR.

Susanna Grillo

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata