I sindaci dell’Alta Val Trebbia chiedono a gran voce che la Regione tolga il divieto di balneazione del Trebbia, puntando su sicurezza e controlli che, anche se comportano delle spese, potrebbero scongiurare tragedie che, puntualmente, ogni estate si presentano. A fianco dei primi cittadini si è schierato anche il parlamentare Marco Bergonzi, che si dice pronto, in caso di necessità, a portare la questione in commissione ambiente alla Camera.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata