Due giorni di sessioni scientifiche, approfondimenti e discussioni per consentire ai maggiori esperti del settore di approfondire i problemi più controversi della moderna Cardiologia e di maggior interesse del settore, uniti alleultime novità: dalla Cardiopatia Ischemica all’Insufficienza Cardiaca, dalla Riabilitazione alla Cardiologia dello Sport. Ogni anno, in Italia, si registrano infatti 150.000 infarti del miocardio e oltre 230.000 decessi per cardiopatia ischemica, ictus ed altre patologie vascolari. Valori elevati di pressione arteriosa, di colesterolemia, di glicemia, sedentarietà, fumo e stress rappresentano I fattori di rischio cardiovascolare più diffuse.

Claudia Barigozzi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata