Parma. E’ in arrivo la quindicesima edizione della “Staffetta più golosa d’Italia”, il November Porc. Nelle 4 domeniche di Novembre, appuntamento con specialità della Bassa parmense in versione maxisalumi: il Mariolone più grosso (a Sissa), il Prete più Pesante (a Polesine Parmense), lo Strolghino da Guinness (a Zibello) e la Cicciolata più Grande (a Roccabianca). November Porc si prepara ad accogliere tanti visitatori e buongustai per il 15° anno consecutivo. Da sottolineare che le quattro “tappe” del 2015 hanno richiamato oltre 130mila partecipanti per un fatturato stimato in oltre 2 milioni e mezzo di euro e almeno 30mila pernottamenti. November Porc piace perché è una proposta semplice: in ognuno dei fine settimana si va in un paese diverso, dando vita a quella che è stata definita la staffetta più golosa d’Italia. E in ogni appuntamento c’è un confronto fra produzioni delle zone più rilevanti d’Italia con le eccellenze agroalimentari della Bassa Parmense, frutto di un territorio davvero prestigioso: è la terra di Verdi e di Guareschi, del Parmigiano Reggiano e del Culatello DOP.

Vladimiro Poggi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata