Legambiente Scuola e Formazione propone, in aula, percorsi di cittadinanza, sviluppo di scuole sostenibili e la partecipazione alla giuria del premio Un libro per l’ambiente. A questo si aggiungono gite di istruzione corsi di formazione per insegnanti e tutoraggio presso i distretti della green economy. «Dopo gli accordi di Parigi sul Clima, siamo tutti chiamati a un impegno comune per invertire la tendenza al surriscaldamento del pianeta nel costruire un vero processo di cambiamento» sottolinea Vanessa Pallucchi, presidente dell’associazione alleata della scuola. Numerose le proposte messe in campo a partire da “classe per l’ambiente” rivolta a tutte le classi e incentrata sulle tematiche della mobilità rifiuti, alimentazione e coltivazione di orti. Gli studenti potranno avvicinarsi a questi temi anche diventando membri della giuria del Premio Un Libro per l’Ambiente 2017. Riceveranno tre libri, di narrativa o di divulgazione scientifica, selezionati da una giuria di esperti, e al fine esprimere la propria preferenza e le motivazioni della scelta, dovranno compilare schede di attività ludico-laboratoriali e le schede di voto.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata