Cremona. Parliamo di ambiente, di animali e di bracconaggio partendo da un episodio accaduto di recente vicino a Cremona: una carcassa di un capriolo, un maschio tra I tre e I cinque anni, colpito con cartucce cariche di pallini di piombo, è stato ritrovato martedì in località Isola Mezzadra di Spinadesco. Probabilmente il capriolo, per cui è vietata la caccia nel nostro territorio, era stato ucciso un paio di giorni prima. Inoltre, anche le munizioni utilizzate sarebbero illegali nella nostra zona, per questo la polizia provincale si sta occupando della cosa. Per parlare di questo episodio e del degrado che si sta impossessando sempre di più degli argini del grande fiume sono stati nostri ospiti in studio, durante il telegiornale condotto da Claudia Barigozzi, Fabio Guarreschi dell’Associazione Il Nibbio Onlus e Sergio Mantovani Naturalista.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata