Brescia Incontro di 38 sindaci dell’area critica di Brescia questa mattina per stabilire le misure da adottare per limitare l’esubero di pm10 nell’aria. La centralina del Broletto ieri segnava 85mg di Pm10 nell’aria attestandosi ancora sopra la soglia stabilita a 50 mg per metro cubo di aria. Da domani 10 dicembre entreranno in vigore una serie di limitazioni (primo livello), che decadranno solo dopo che la qualità dell’aria sarà tornata entro i limiti per due giorni consecutivi. In particolare ci sarà il divieto di circolazione per alcuni tipi di veicolo e ci sarà l’obbligo di abbassare di un grado la temperatura nelle abitazioni.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata