A Brescia tombati milioni di rifiuti speciali

Brescia. Macogna, Gedit, Castella e Bosco Stella. Sono le  discariche nel bresciano su cui il presidente della Provincia Mottinelli e il consigliere delegato all’Ambiente Groli hanno detto di aver fatto “il proprio dovere”. Ma le associazioni ambientaliste sottolineano in realtà che la quantità di rifiuti interrati nel territorio è abnorme e dicono che bisognerebbe fare molto di più e meglio, a partire dalle bonifiche. Sentiamo il commento di Gabriele Pellegrini Comitato No discarica Macogna.