Bergamo L’operazione avviata questa mattina dalla polizia nella Bergamasca, e non solo, è stata ribattezzata ‘Mai una gioia’: sono 26 le persone indagate: 11 sono in carcere, 7 ai domiciliari, 3 gli obblighi di dimora e 5 gli obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria. Sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione, rapina e resistenza a pubblico ufficiale.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata