Cremona. Un’altra tragedia nei cieli cremonesi: dopo l’incidente che provocò la morte di due uomini lo scorso 29 gennaio all’aeroporto del Migliaro, alle porte di Cremona, oggi altre due persone hanno perso la vita a Dovera, nel cremasco, a causa di ultraleggero precipitato su una cascina: si tratta di un ragazzo di 27 anni, istruttore del campo volo locale, e uno di 17, della provincia di Lecco, già in  possesso del  brevetto. Dopo il decollo, il velivolo ha perso quota ed è precipitato: per i due non c’è stato nulla da fare.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata