Piacenza Secondo il progetto del Comune di Piacenza, piazza Cittadella, storica sede della stazione degli autobus, sarebbe stata riqualificata ricavando una zona pedonale nell’area una volta occupata dalla stazione degli autobus. Sotto la nuova zona pedonale sarebbe stato realizzato un parcheggio interrato custodito a due piani per 250 posti auto di cui 200 a rotazione e 50 in diritto di superficie per 90 anni al concessionario. I lavori erano programmati dall’estate 2015 all’estate 2017. Ma, a distanza di due mesi dall’inizio della bella stagione, nessun lavoro è stato completato. Anzi, a dirla tutta, i lavori non sono nemmeno iniziati. Con grandi disagi per gli utenti del trasporto pubblico locale e gli stessi commercianti della zona. Per i pentastellati piacentini la situazione è ancora più desolante se si considera che è in corso fino al prossimo 4 giugno un evento di rilevanza nazionale per rilanciare l’immagine (e l’economia) di Piacenza ovvero una mostra a Palazzo Farnese per celebrare un protagonista dei più grandi artisti del Seicento emiliano, il Guercino.

 

Vladimiro Poggi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata