Tempo di bilanci per il comune di Monticelli d’Ongina, nella bassa piacentina, che, dopo cinque anni di amministrazione guidata da Michele Sfriso del Partito Democratico, si appresta a scegliere i componenti del nuovo consiglio comunale. Per il consigliere d’opposizione Giuseppe Papa del centrodestra sono stati cinque anni difficili in cui le esigenze dei cittadini non hanno ricevuto il giusto riconoscimento. Ma l’accusa più pesante è senza dubbio relativa alla scuola media del paese che, chiusa diversi anni in quanto giudicata inagibile dal 2012 sulla base delle nuove normative antisismiche.

Vladimiro Poggi

 

 

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata