Piacenza Allerta a livello europeo per la sicurezza alimentare. E’ quello scattato dopo il sequestro di una partita di 500 kg di pesce spada congelato in tranci con la presenza di mercurio oltre i limiti, il doppio del consentito. Il pesce, proveniente dalla Spagna, era custodito in un magazzino frigo di Castelvetro, che svolge una funzione logistica ed è quindi estraneo sia alla contaminazione, sia alla commercializzazione dei prodotti sequestrati. Della vicenda si è occupata l’Ausl di Piacenza.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata