“Ancora una volta un’arma ha strappato una pagina di civiltà laddove c’era un’alternativa”. E’ l’amaro commento degli attivisti dell’associazione “Il Pettirosso” di Modena, il gruppo di volontari incaricato dal Comune di Piacenza di prestare aiuto nella cattura di Agostino, il cinghiale che da giorni occupava il parco della Galleana. Raccontano di aver accolto subito la richiesta dell’amministrazione piacentina e già si stavano preparando ad intervenire. Purtroppo, però, troppo tardi perchè il cinghiale è stato ucciso ieri. Sentiamo cosa ci dice Piero Milani (Responsabile del Centro fauna selvatica “Il Pettirosso”) raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata