Non sono state distribuite in Italia uova contaminate con l’insetticida fipronil.Lo riferisce il Ministero della Salute, dopo l’allerta lanciata dalla Commissione Europea che aveva indicato il nostro Paese fra quelli che hanno ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo. Intanto le autorità sanitarie hanno sequestrato in Italia alcuni prodotti provenienti da un’azienda francese che aveva usato le uova di uno degli allevamenti olandesi coinvolti nell’uso del Fipronil. La segnalazione di questi prodotti, che non sono mai stati messi in commercio nel nostro Paese, era arrivata dalla Francia l’8 agosto

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata