De Corato: “Daspo urbano, perchè Sala non lo usa?”

Riflettori puntati sul Daspo urbano, ovvero l’allontamento obbligatorio da alcui luoghi della città per chi crea pericoli o disturbi agli abitanti. Il Questore di Milano annuncia che, nelle prossime settimane, potrebbero partirne alcuni nei confronti dei pusher di Corso Como e dei Navigli, le zone della movida. Riccardo De Corato, ex vicesindaco di Milano e capogruppo in Regione di Fratelli d’Italia/Alleanza Nazionale, si chiede  come mai il sindaco Beppe Sala non se ne serva in una città con molte problematiche dal punto di vista della sicurezza come Milano.