Piacenza. “L’Emilia-Romagna ha perso quasi il 43 per cento dei frutteti nonostante sia migliorata la produttività per ettaro”. E Piacenza è in linea con questi dati. E’ l’allarme lanciato dal consigliere regionale Tommaso Foti in una risoluzione in cui riporta i dati diffusi di recente dalle organizzazioni agricole tesi a dimostrare che, dal 1994 a oggi, “la superficie destinata alle colture arboree in regione si è pressoché dimezzata, complici anche le difficili situazioni climatiche legate alla scarsità d’acqua.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata