Lo sversamento nel fiume Mella di sostanze inquinanti e nocive dello scorso luglio a Manerbio ha azzerato la fauna della zona. Ora in sindaci di 4 paesi si uniscono e propongono una raccolta firme da presentare alla procura affinchè si ponga maggiore attenzione a questo genere di reati ambientali.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata