Cremona. Il caos poste torna sotto i riflettori con le carenze legate agli sportelli, al sistema di consegna a giorni alterni, alla strumentazione obsoleta e al mancato rinnovo dei contratti a termine: tutte problematiche che riguardano molte città, compresa Cremona. Sentiamo a questo proposito le parole di Pietro Triolo della Cisl Poste cremonese.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata