Milano Caos al palio dell’Oca di Lacchiarella. A presenziare all’evento gli animalisti come ogni anno per protestare contro lo sfruttamento animale e che questa volta però sono stati pesantemente attaccati dagli astanti. Una trentina di attivisti indipendenti si sono infiltrati tra le oltre 20mila persone venute ad assistere alla manifestazione. Dopo aver varcato le transenne hanno fatto irruzione sulla pista improvvisando un sit-in pacifico, silenzioso ma determinato. Ed è qui che sono stati attaccati con insulti, urla, minacce di morte e tentativi di linciaggio. Azioni che hanno reso necessario l’intervento delle forze dell’ordine che tuttavia, precisano gli animalisti incitavano la folla a malmenare e a randellare gli animalisti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata