Carceri sovraffollate e polizia penitenziaria in deficit organico. Sono questi i motivi che spingono il consigliere regionale di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale Tommaso Foti a chiedere al governo regionale, attraverso una risoluzione depositata oggi, di “intervenire nei confronti del ministro di Giustizia” Andrea Orlando, in modo da disporre “un piano di nuove assunzioni. La casa circondariale di Piacenza registra un sovraffollamento del 118 per cento con il record regionale di carcerati stranieri, ovvero il 73 per cento del totale e la polizia penitenziaria è sotto organico del 30 per cento.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata