Dieci persone sono state denunciate per una grossa frode fiscale attraverso false fatture per 12 milioni di euro. Gli imprenditori finiti al centro dell’indagine della Guardia di finanza di Seregno, operavano in alcune province del nord tra cui Milano.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata