Le famiglie sono tornate a manifestare a Milano, in un’appuntamento nazionale, contro la legge sui vaccini. Tanti i nodi che non sono stati risolti, e la voce del dissenso si fa sentire. Un comizio e poi un corteo, mentre sul fronte legale continua la battaglia ad una norma ritenuta ingiusta e incostituzionale, oltre che pericolosa. Abbiamo raggiunto telefonicamente Stefano D’Eliseo, di Genitori No Obbligo Vaccini

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata