E’ stata sottoscritta, al Ministero dell’Ambiente, la convenzione operativa per l’erogazione del contributo ministeriale di 100 milioni di euro a sostegno dei lavori di ristrutturazione del sistema di collettamento del lago di Garda. Soddisfazione è stata espressa da Legambiente che da tempo chiedeva interventi. Sentiamo Cristina Milani, Legambiente Garda.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata