Continua a peggiorare la crisi demografica di Cremona, come risulta dalle anticipazioni dell’annuario statistico rese note ieri dal Comune. Rispetto alla fine del 2014, quando l’annuario statistico era stato presentato dal sindaco Gianluca Galimberti, l’età media dei cremonesi è aumentata di nuovo, a contrassegnare una città sempre meno attraente per i giovani. Nel 2014 infatti l’età media era 46,4 anni e alla fine del 2016, anno di riferimento dell’annuario presentato ieri, è salita a 47 anni, quando la media nazionale è 45. I bambini dagli 0 ai 6 anni sono solo il 5% dei residenti, gli anziani con almeno 65 anni sono il 26,8% della popolazione, ben più che in Italia, dove la media è del 22,3.
I residenti sono 71.924, in lieve costante aumento negli ultimi tre anni grazie all’immigrazione: gli stranieri sono 10.556, il 15% dei cittadini. Tra stranieri e italiani le differenze di carattere demografico sono rilevanti: gli stranieri sono molto più giovani, 32 anni in età rispetto ai 47 degli italiani,
mentre la popolazione straniera attiva, in età da lavoro, è in percentuale molto maggiore: 76% rispetto al 61 degli italiani. Fra gli immigrati gli anziani sono solo il 3%, fra gli italiani sono sette volte più numerosi. Fra i bambini cremonesi da 0 a 6 anni, inoltre, il 30% ha genitori stranieri.
E’ preoccupante a Cremona il saldo naturale, il più negativo da quindici anni: le nascite nel 2016 sono soltanto 478, e ancora una volta il dato è il minimo degli ultimi 15 anni, mentre i decessi sono ben 853. L’immigrazione è tornata ad aumentare, dopo che nel 2013 gli arrivi pareggiavano le partenze. Nel 2016 il saldo è più 398. Altro dato notevolmente significativo è che i single hanno ampiamente superato le famiglie. La maggior parte dei nuclei familiari, il 41% del totale, è formata da un solo componente, mentre il 29% è costituita da due componenti. Cremona appare particolarmente fragile: l’indice di vecchiaia, che risulta dal rapporto tra gli over 65 e gli under 14, è 228, più alto che in provincia, 218, mentre in Italia è 165.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata