Una speranza per i coralli arriva da piccoli organismi simbionti in grado di proteggerli da fenomeni di predazione e malattie. Lo studio è stato condotto dai ricercatori dell’Università di Milano-Bicocca.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata