Stimolare l’interesse alla lettura, l’attitudine alla scrittura e le doti di creatività dei ragazzi è l’obiettivo della terza edizione di “Maggio LaB”, il concorso letterario per gli studenti delle scuole secondarie di primo grado di Milano, promosso da Coop Lombardia con il patrocinio del Comune. Presentato a Palazzo Marino il concorso vedrà protagonisti gli studenti delle scuole secondarie di primo grado del Comune di Milano, che potranno scegliere e riassumere, tra i libri di narrativa letti nel corso degli ultimi dodici mesi, il loro testo preferito, motivandone la scelta e reinventando e riscrivendo la parte conclusiva del racconto. Un’idea nata tempo fa dal comitato soci tempo fa con l’obiettivo di educare al bello. I docenti delle singole classi interessate dovranno presentare domanda di adesione al concorso entro il 27 gennaio. Saranno ammessi a partecipare un numero massimo di tre elaborati per ogni classe che dovranno essere inviati a Coop Lombardia entro il 23 marzo 2018. Un’apposita commissione, composta da docenti esperti in materie letterarie, sceglierà i tre testi migliori per originalità, creatività, correttezza e forma. Durante la cerimonia di premiazione, che si svolgerà il 18 maggio a Palazzo Marino, gli elaborati saranno letti pubblicamente da attori professionisti e gli studenti vincitori saranno premiati insieme alle proprie classi. L’iniziativa avvicina i ragazzi alla letteratura e offre l’opportunità di sviluppare creatività e fantasia. L’amministrazione comunale ha quindi appoggiato e patrocinato l’iniziativa a testimonianza della volontà di creare e fare comunità anche attraverso la cultura. A suggellare la giornata l’esibizione musicale degli studenti dell’Istituto comprensivo Bruno Munari.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata