Dalla serata di oggi sarà messa sotto sequestro l’area del capannone abbandonato di Corteolona, nel Pavese, andato a fuoco nella notte di mercoledì scorso. La Procura ha aperto un fascicolo per incendio doloso. Attesi invece per lunedì i primi risultati sull’eventuale presenza nell’area di diossina o di altre sostanze inquinanti. Intanto, Gianantonio Girelli, Presidente della Commissione Speciale Antimafia del Consiglio regionale della Lombardia chiede un incontro con la presidente della Commissione Parlamentare d’inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti per approfondire la situazione, molto grave, della Lombardia.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata