Nella casa circondariale di Piacenza, nei giornui scorsi, si è registrato l’ennesimo episodio di violenza. Un detenuto extracomunitario ha appiccato il fuoco alla cella. Il rogo sembrerebbe essere la conseguenza di un gesto autolesionistico degenerato nel volgere di poco tempo. il consigliere regionale della Lega Matteo Rancan è intervenuto sul caso ribadendo le condizioni di insicurezza più volte denunciate in cui sono costretti a lavorare gli agenti di Polizia penitenziaria.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata