Sono passati quasi 3 anni da quando, nel piacentino, esondò il Torrente Nure. Da allora, nessun aiuto promesso dallo Stato è arrivato per cercare di risollevare le attività di aziende e artigiani come quella del Sig. Bruno Ferrari, ex sindaco di Ferriere, consigliere provinciale per due legislature e imprenditore della montagna. Per questo, nel giorni scorso, l’uomo si è incatenato davanti al Palazzo della Provincia di Piacenza.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata