Anche il dott Mario Riccio, 3 giorni fa quando La Corte d’Assise di Milano ha deciso di trasmettere gli atti alla Consulta affinché valuti la legittimità costituzionale del reato di aiuto al suicidio nel processo a Marco Cappato, imputato per la morte di dj Fabo, ha esultato e si è dichiarato soddisfatto della decisione. Oggi lo abbiamo intervistato nei nostri studi e gli abbiamo chiesto quali saranno le prospettive che si possono aprire in base a questa decisione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata