Il 2% degli italiani al di sopra dei 40 anni è colpito da glaucoma. L’incidenza aumenta con l’età, infatti si stima che il 10% della popolazione ultrasettantenne ne sia affetta. Nel nostro Paese le persone non vedenti a causa del glaucoma sono 200.000 e le previsioni per i prossimi 20 anni non sono incoraggianti poiché moltissimi casi non vengono diagnosticati se non tardivamente. Fino al 17 marzo è in programma la settimana mondiale del glaucoma. Ne abbiamo parlato con il professor Luca Rossetti, Direttore della Clinica Oculistica dell’Ospedale San Paolo di Milano.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata