Mancano 50 uomini. È questo l’appello, finora inascoltato, lanciato dai sindacati per denunciare la situazione dei Vigili del Fuoco in provincia di Piacenza. Lunedì 26 marzo, intanto, i sindacati confederali, Cgil, Cisl, Uil e dagli autonomi Usb e Conapo hanno proclamato uno sciopero regionale, dalle ore 10 alle 14.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata