Aggressione omofoba alcuni giorni fa in piazzale Segesta, ai danni di un giovane colpevole di indossare una giacca rosa. L’ennesimo caso di violenza contro gli omosessuali è anche l’ennesimo caso di bullismo, dal momento che gli aggressori sono 6 minorenni. Un situazione su cui istituzioni e politica si devono interrogare e soprattutto , questioni aperte che attendono una risposta. Sentiamo Gabriele Piazzoni, segretario nazionale dell’Arcigay

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata