A Busto Arsizio ha destato scalpore il reportage di Milano Trash che ha denunciato l’occupazione abusiva di una ex concessionaria di automobili. All’interno di una struttura nuova ed avveniristica, tutta realizzata in cristalli e metallo, vivono decine di irregolari che vivono di espedienti ai margini della società.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata