La svolta “green” di ATM: entro il 2020 solo bus elettrici

Entro il 2020 Milano avrà una flotta di autobus completamente elettrica. Solo tre anni, dunque, per fare una vera e propria rivoluzione nell’ambito del trasporto pubblico con un investimento di 800 milioni di euro. A comunicarlo il presidente di ATM Luca bianchi. Gli autobus elettrici hanno cominciato a circolare nei mesi scorsi: si tratta di 25 mezzi consegnati in due lotti: il primo da dieci veicoli è stato messo su strada a metà aprile scorso mentre il secondo da 15 veicoli sarà consegnato a partire da ottobre, per concludersi entro fine annoò. I primi 10 bus sono entrati in servizio sulla linea 84 che percorre la tratta San Donato M3-Largo Augusto.Si tratta solo del primo passo di un progetto di rinnovo della flotta che prevede entro la fine di quest’anno l’avvio di una gara per ulteriori 175 bus elettrici. Il primo a decretare la svolta green e a circolare sulle strade milanesi è stato, a marzo, un mezzo 100% elettrico firmato solaris con una autonomia di 180 chilometri e una ricarica completa effettuata in cinque ore. Nei prossimi 10 anni – anche alla luce dei finanziamenti approvati dal Governo e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dedicati proprio al Tpl a favore della sostenibilità ambientale – Milano vedrà 1 miliardo di euro in investimenti solo sull’elettrico, di cui Atm ne sostiene la metà con risorse proprie. Come annunciato lo scorso dicembre il piano dell’Azienda è molto ambizioso e punta ad acquistare dal 2020 solo ed esclusivamente mezzi elettrici, anticipando di cinque anni gli impegni presi a Parigi dal Sindaco di Milano Giuseppe Sala al vertice Together 4 Climate del network C40 Cities. L’obiettivo dichiarato è quello di arrivare, entro la fine del 2030, a una flotta composta da 1.200 bus elettrici. Atm renderà concreto l’impegno al C40 di avere una Zero Emission Zone, anzi, andrà oltre, perché tutta la sua flotta sarà elettrica, anche quella che servirà le periferie. Inoltre, tutti i depositi saranno riconvertiti, e verranno costruite ex-novo tre strutture innovative.