Medicina Democratica – Movimento Lotta per la Salute – ha scritto due lettere rivolte ai medici di medicina generale e ai medici ospedalieri. Tema delle lettere è la nuova riforma regionale per la gestione dei pazienti cronici che sta suscitando perplessità da più punti di vista. Medicina democratica, in particolare, sottolinea la scarsa adesione alla riforma (- del 50%) dei medici di base e la scarsa adesione anche da parte degli stessi pazienti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata