Oltre 1 mln di pezzi Lego, 339 elementi Lego Technic di cui 58 su misura, assemblaggio senza colla, e un motore funzionante da 5,3 cavalli capace di spingere i 1500 kg della vettura con due persone a oltre 20 km orari. Sono i numeri della Lego Technic Bugatti Chiron a grandezza naturale presentata in anteprima mondiale a Monza in occasione del Gp di Formula 1 nell’accattivante livrea nera e blu che già caratterizza il modello in scala 1 a 8.La somiglianza con l’originale è impressionante sia all’esterno dove spiccano l’alettone posteriore attivo, luci anteriori, posteriori e frecce funzionanti, e gli pneumatici originali Bugatti Chiron, sia all’interno con cruscotto, tachimetro volante e pedali anche questi funzionanti e costruiti con elementi Lego Technich. Paolo Lazzarin direttore generale di Lego Italia: “Con questo progetto vogliamo dimostrare che con il mattoncino Lego si può andare oltre, il limite è l’immaginazione, e che si può veramente creare qualcosa di reale e non a caso Lego Technic ha come suo motto build for real”. Per lo sviluppo e la costruzione del modello sono stati necessari 6 mesi e oltre 13mila ora di lavoro da parte dei progettisti Lego che hanno lavorato a stretto contatto con quelli della Bugatti accomunati dalla passione per l’innovazione, il design e l’eccellenza. Dopo Monza, la Lego Technic Bugatti Chiron sarà esposta in Piazza Gae Aulenti a Milano fino al 9 settembre e poi sarà portata in un tour mondiale.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata