La giovane Gloria Merli è un’allevatrice molto originale. Dalle Ande a Marano di Ziano nel Piacentino ha portato l’alpaca, mammifero della famiglia dei camelidi originari del Sud America, dal cui pelo si ricava la famosa lana soffice e anallergica. Grazie a questa attività, Gloria ha ricevuto il premio Coldiretti per l’Innovazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata