Brescia La procura di Brescia ha aperto un’indagine sui numerosi casi di polmonite che si sono registrati nella Bassa Bresciana Orientale: l’ipotesi è quella di epidemia colposa. In queste ore è aumentato il numero di persone che si è rivolto agli ospedali bresciani con sintomi riconducibili alla polmonite.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata