Piacenza La Polizia Municipale di Piacenza ha denunciato due uomini che, in cambio di soldi, si dichiaravano padri di bambini, in realtà non loro. Le madri erano prostitute straniere che speravano di ottenere un permesso di soggiorno. 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata