Sui treni, sui bus, tram e metro della Lombardia ci potranno d’ora in poi essere agenti di ‘polizia amministrativa’. La Giunta regionale ha infatti approvato una delibera che permette alle società di trasporto pubblico, come Trenord e Atm, di nominare alcuni dipendenti esponenti di polizia amministrativa dotati di una fascia di riconoscimento al braccio e un tesserino.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata