Brescia -La Provincia di Brescia ha fermato i due impianti per trattamento rifiuti urbani che la Biometano srl vorrebbe realizzare a Leno e a Castelletto di Leno. Si tratta di un importante passo  che apre la strada ad un altro stop: quello per l’impianto di Bedizzole. Il Comitato Salvaguardia Territorio di Castelletto da tempo si batte affinchè le istituzioni e i privati abbandonino questi progetti che avrebbero un forte impatto ambientale in un territorio già compromesso da vari agenti inquinanti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata