“Si rischia una profonda crisi del settore del pomodoro da industria di cui l’Emilia-Romagna e in particolare Piacenza, è la prima regione produttrice. Per Matteo Rancan, consigliere regionale piacentino, è necessario prevedere un aumento significativo del prezzo da riconoscere ai produttori e che la trattativa in corso si concluda in tempi brevi per permettere una programmazione adeguata. Per questo ha presentato un’interrogazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata