Cristalloterapia: purificazione, elisir e cenni storici

Come possiamo scegliere i nostri cristalli e per quali problemi ci verranno in aiuto? Ne ha parlato Gloriana Astolfi, master in cristalloterapia.

Scoprirete che esiste un cristallo contro la rabbia, uno contro i dolori articolari, un altro per sconfiggere l’emicrania ed un altro ancora per il mal di denti bambini.

Le pietre inoltre non si possono utilizzare senza averle prima purificate, per poi poter adottare il metodo dell’elisir portandole con sé ma anche appoggiandole ad una foto. Pratiche semplici ma occorre fare attenzione a scegliere le pietre giuste perché quelle sbagliate potrebbero avere effetti negativi su di noi.

Parleremo inoltre delle pietre che invece hanno perso il loro potere.

La settimana prossima potrete invece vedere come il cristalloterapeuta può realizzare degli splendidi mandala sulle persone che tratta e qual è la loro efficacia

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata