Corvetto, Rogoredo, corso Lodi. Tre polveriere sociali che, da tempo, minano la tranquillità delle strade e delle piazze. Eppure c’era anche un progetto di videosorveglianza che, però, nonostante le promesse, è stato in buona parte disatteso.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata