Nell’inchiesta relativa alla truffa dei diamanti, che vede quasi una settantina di indagati in totale, è contestato anche il reato di corruzione tra privati. Secondo l’accusa, le due società di vendita delle gemme avrebbero fatto comprare diamanti a investitori e risparmiatori gonfiando ai loro occhi il valore dei preziosi, attraverso anche false quotazioni sui giornali, e le banche indagate sarebbero state consapevoli del meccanismo. A tal proposito, venerdì 8 marzo 2019, alle ore 22,10, su Telereporter vi proporremo una dettagliata intervista all’avvocato Chiara Cassotta del Foro di Milano. Sentiamone una breve anticipazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata